Per il 70° anniversario dalla nascita della Repubblica varie iniziative, rivolte soprattutto alle giovani generazioni.

Anche quest’anno per i festeggiamenti del 2 giugno l’Amministrazione comunale mette in campo varie iniziative, con una particolare attenzione ai più giovani.

Lunedì 30 maggio, alle ore 17.30, in Sala consiliare, è avvenuta la consegna della Costituzione ai ragazzi che quest’anno compiono 18 anni e si preparano a diventare cittadini a pieno titolo, esercitando il diritto di voto. Gli studenti del Liceo Classico dell’ITSOS hanno accompagnato la cerimonia con una rilettura di alcuni degli articoli più significativi dei Principi Fondamentali. Su due cartelloni i ragazzi hanno inoltre apposto dei post-it con i loro pensieri legati al testo della Costituzione. «Una cerimonia semplice ma emozionante», l’ha definita il sindaco Eugenio Comincini.

Importante novità di quest’anno è la creazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze, il cui statuto, che prevede l’elezione di otto primi consiglieri, è stato approvato dal Consiglio Comunale durante l’ultima seduta. Martedì 31 maggio, in Aula consiliare, alle ore 12.00, avverrà la cerimonia di insediamento; insieme a Sindaco e Assessori, saranno presenti anche i consiglieri comunali,riuniti in una seduta congiunta. Obbligato a riunirsi almeno due volte all’anno, il Consiglio Comunale dei Ragazzi avrà il compito di condividere idee, opinioni ed elaborare proposteconcrete da sottoporre all’Amministrazione Comunale, che si impegna a prenderle in considerazione.

«L’obiettivo specifico di questa iniziativa è di sensibilizzare gli studenti affinché acquisiscano competenze riguardanti l’esercizio della democrazia e della partecipazione attiva ai vari ambiti della vita cittadina», ha spiegato l’Assessore all’Istruzione Rita Zecchini.

Oltre alle iniziative rivolte ai ragazzi, appuntamento, da mercoledì 1 giugno a lunedì 6 giugno, nel ridotto della sala consiliare di Villa Greppi, con una mostra di documenti storici, corrispondenza e francobolli, dal titolo “Dalle Repubbliche alla Repubblica 1796 / 1946 – cinquant’anni di storia e posta che hanno fatto l’Italia”, a cura del Circolo Filatelico Numismatico della Martesana. La mostra sarà visitabile, oltre che durante l’apertura degli uffici comunali, il 2 giugno dalle ore 15 alle ore 18,30 e il 4 giugno dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18,30.

Infine, nel giorno della Festa della Repubblica, non poteva mancare il tradizionale concerto della banda de Cernusc, che quest’anno si esibirà alle ore 17.00 al Parco Trabattoni.

Be the first to comment on "Per il 70° anniversario dalla nascita della Repubblica varie iniziative, rivolte soprattutto alle giovani generazioni."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*