Accordo Rai-Sky quasi fatto per gli Europei di calcio

Gli Europei di Calcio andranno in scena in Francia dal prossimo 10 giugno sino al 10 luglio.

In questo momento nessuna emittente televisiva italiana detiene i diritti per la trasmissione delle partite del più importante evento calcistico per nazionali a livello europeo.

Come riporta Italia Oggi, però, dovrebbe essere praticamente fatta per un accordo tra Rai e Sky da questo punto di vista: la Uefa, dovrebbe infatti assegnare a queste due emittenti i diritti, escludendo Mediaset, che all’inizio aveva presentato un’offerta.

Come in occasioni dei Mondiali 2014 in Brasile, la televisione di stato dovrebbe però trasmettere solo una porzione di partite, per la precisione 25 su un totale di 51, quelle ovviamente della nostra nazionale e le più importanti. Sky invece avrà quindi l’esclusiva su diverse partite e le trasmetterà tutte. Le due emittenti condivideranno le spese, che saranno comunque inferiori ai 100 milioni di euro.

Servizio a cura di Andrea Propato

(a.propato@pcfeditoriale.it)

Be the first to comment on "Accordo Rai-Sky quasi fatto per gli Europei di calcio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*