Area feste di Villa Fiorita: appuntamenti da non perdere fino a Capodanno

Calendario ricco di iniziative quello di Villa Fiorita per trascorrere insieme il periodo natalizio.

Si comincia venerdì 23 dicembre con l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria: a partire dalle 18.30 verranno svelati infatti i nomi di chi si è aggiudicato i fantastici premi in palio. Tra questi, un quadro dell’artista Florence Woods, un pranzo o una cena per due alla Villa, alcune bottiglie di vino del produttore piemontese Andrea Scovero, le birre dell’Orso Verde e tanti buoni acquisto per svariati alimenti rigorosamente biologici e a km0.

I biglietti si possono acquistare a Villa Fiorita oppure mandando un messaggio a cachoeiradepedras@gmail.com: un simpatico elfo li farà trovare direttamente all’area feste di via Miglioli, sotto l’albero di Natale. E dopo l’estrazione dei biglietti vincenti, la serata continuerà grazie a  cucina aperta e birre artigianali.

Si prosegue, poi, sabato 24 dicembre per un saluto, gli auguri e l’immancabile brindisi natalizio allo scoccare della mezzanotte.

Venerdì 30, invece, spazio alla “Tombolata del riciclo”. Pensato apposta per liberarsi delle cose che non servono più, il gioco comincerà alle 20.30 ed è l’ideale per chi da tempo vuole disfarsi del superfluo senza riuscirci. Le regole, fanno sapere gli organizzatori, sono quelle tradizionali: i premi si portano da casa, scegliendoli accuratamente tra regali doppi o tripli e oggettistica più o meno kitsch ma non si accetteranno enciclopedie e bomboniere.

E per finire non poteva mancare la possibilità di aspettare l’anno nuovo insieme agli amici di Villa Fiorita con il cenone del 31 dicembre che promette molto bene a giudicare dal menù. Si comincia alle ore 21 con un  cocktail di benvenuto, cui seguiranno  l’ antipasto della casa, gli spatzle di spinaci alle noci e crema di parmigiano, il cotechino con le lenticchie (oppure polpette di verdura e formaggio), gelato alla vaniglia con crema calda di frutti di bosco e ovviamente spumante e panettone. Il costo è di 35 euro per gli adulti e 20 euro per i bambini fino ai 10 anni. Acqua e vino, caffè e amaro sono inclusi nel prezzo, come anche la tombolata dopo la mezzanotte. Per prenotazioni: prenotazioni@villafiorita.org

Inaugurata lo scorso giugno, Villa Fiorita è uno spazio pubblico progettato realizzato e gestito dalla cooperativa sociale Artaban che grazie alla vittoria di un bando si è aggiudicata la possibilità di restituire al territorio uno spazio culturale che altrimenti andava perso. Ristorante ma anche punto di incontro, l’area feste ospita eventi e organizza attività ricreative in collaborazione con altri enti o associazioni che condividono gli scopi e le finalità del progetto. Soprattutto quello di promuovere un modello di sviluppo sostenibile, rispettando l’ambiente e valorizzando produttori e realtà locali.

a cura di Francesca Lavezzari

Be the first to comment on "Area feste di Villa Fiorita: appuntamenti da non perdere fino a Capodanno"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*