Cernusco sul Naviglio si candida “Città Europea dello sport 2020”

Nelle scorse settimane la giunta comunale di Cernusco sul Naviglio ha deciso di avviare il percorso per ottenere il riconoscimento di “Città Europea dello sport 2020”, promosso da ACES Europeassociazione no profit con sede a Bruxelles, secondo i principi di responsabilità e di etica, nella consapevolezza che lo sport è un fattore di integrazione nella società, per il miglioramento della qualità della vita e la salute di chi lo pratica. La finalità di questo premio è di incentivare un più attento sviluppo dell’anno europeo dello sport riconoscendo i meriti della città che ha organizzato il programma migliore nel rappresentare i valori di ACES Europe.
I benefici dello sport per la società costituiscono un fatto innegabile, dal punto di vista sociologico, economico ed organizzativo, e molti altri. Lo sport è un importante motore di valori umani, come ad esempio il lavoro di squadra, la tolleranza, la solidarietà e la lealtà.

ACES ogni anno nomina 4 città europee dello sport, accogliendo, per il titolo, un massimo di otto candidature all’anno. La richiesta di candidatura di Cernusco è già stata accettata dalla Federazione delle Capitali e delle Città europee dello sport.

Entro il 31 marzo 2018 ogni città candidata dovrà inviare un progetto vero e proprio per partecipare alla selezione ufficiale che porterà alla scelta delle 4 città a livello nazionale. Da aprile a settembre 2018  sarà possibile un visita della Commissione e ad ottobre/novembre 2018 la comunicazione dei risultati.

Il progetto, che durante questo percorso fino a ottobre prossimo prevede la realizzazione di un programma di iniziative e azioni diverse, si basa su alcuni obiettivi principali: promuovere il divertimento con l’esercizio fisico, rafforzare il senso di appartenenza alla comunità, la correttezza e il rispetto verso gli altri, il miglioramento della salute.

Questa eventuale assegnazione non deve essere vissuta come un premio o un punto di arrivo, quanto come un’opportunità per far crescere la città in tutti i suoi settori, utilizzando lo sport come strumento di coesione sociale, di miglioramento della salute, della qualità della vita dei cittadini.
Le città candidate ad oggi insieme a Cernusco sul Naviglio sono Cosenza, Grottaglie, Piombino, Siena, Savona e Padova.

Per Info:
www.acesitalia.eu

Be the first to comment on "Cernusco sul Naviglio si candida “Città Europea dello sport 2020”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*