Decisione procura Figc: niente prova tv per De Rossi

La Procura della Figc ha preso la sua decisione: non invierà la segnalazione al giudice sportivo per l’episodio del match dello Juventus Stadium di ieri sera tra De Rossi e Mandzukic; non ci sarà quindi nessuna prova tv nei confronti del romanista per il labiale con insulto razzista nei confronti dell’attaccante croato.

La decisione si spiega per il fatto che l’episodio non fa parte della cerchia della casistica di competenza della Procura, come ad esempio le bestemmie o atti violenti che possono aver influito sul risultato del campo.

Servizio a cura di Andrea Propato

(a.propato@pcfeditoriale.it)

 

 

Be the first to comment on "Decisione procura Figc: niente prova tv per De Rossi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*