“Donne di pace”: un incontro organizzato dall’UDI Donnedioggi mercoledì 16 novembre in Biblioteca

15025468_1149655808452555_1882829429446867398_o-1

La baronessa austriaca BERTHA SOPHIE FELICITA VON SUTTNER, autrice di Giù le armi, una delle prime opere, nel 1889, a diffondere le tematiche pacifiste radicali; MADRE TERESA DI CALCUTTA, la suora albanese delle Missionarie della Carità, attive a Calcutta nel sostegno ai poveri; la politica birmana attivista per i diritti umani AUNG SAN SUU KYI, leader del movimento non violento; l’avvocatessa iraniana SHIRIN EBADI, in prima linea nella lotta per i diritti dell’infanzia e delle donne; l’ambientalista e biologa kenyota WANGARI MUTA MAATHAI, fondatrice del “Green Belt Movement” per la lotta all’inquinamento e in particolare al disboscamento del suo Paese; la politica ELLEN JOHNSON SIRLEAF, attuale presidente della Liberia; MALALA YOUSAFZAI, la giovane attivista pakistana che si batte per i diritti civili e il diritto all’istruzione delle ragazze nei paesi musulmani: sono solo alcune tra le più note vincitrici del premio Nobel per la pace.

A loro, alle donne che dal 1905 a oggi, per il loro impegno nella lotta contro le guerre e a sostegno dei diritti umani, hanno meritato questo prestigioso riconoscimento, l’associazione “UDI Donnedioggi Cernusco e Martesana” ha dedicato un calendario per il prossimo anno, dal titolo “Voci di donne di pace”, che sarà presentato in occasione di un incontro, organizzato dall’associazione stessa, mercoledì 16 novembre alle ore 21.00 in Biblioteca. Sarà una serata di approfondimento, dal titolo emblematico “Donne di pace – contro la guerra e le discriminazioni”, sul tema, purtroppo sempre attuale, guerra/pace e sul ruolo che le donne possono avere nell’evitare e contrastare i conflitti, puntando sulle trattative e sulla giustizia. A parlarne sarà Sonia Forasiepi, responsabile del “Servizio Educazione dei diritti umani” di “Amnesty International Lombardia”. Laureata in Economia e Commercio e dirigente, nel 2009 Forasiepi decide di dedicare tutto il suo tempo e le sue energie, come volontaria, alla protezione dei diritti umani. Diventa poi responsabile del Servizio EDU (Educazione ai Diritti Umani) in “Amnesty International Lombardia”, convinta che sia questa la strada giusta per migliorare il mondo, partendo dalle scuole, ma anche dalle Università, dalle biblioteche e dalle associazioni.

 

Incontro “Donne di pace”

A cura dell’associazione “UDI Donnedioggi Cernusco e Martesana”

Con Sonia Forasiepi di “Amnesty International Lombardia”

Mercoledì 16 novembre, ore 21.00

Biblioteca Comunale – Sala Camerani, via Fatebenefratelli, Cernusco sul Naviglio

A cura di Serena Perego

Be the first to comment on "“Donne di pace”: un incontro organizzato dall’UDI Donnedioggi mercoledì 16 novembre in Biblioteca"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*