Da Fedez a J-Ax, il mondo del rap italiano protagonista del film Zeta

A meno di una settimana dall’uscita nelle sale cinematografiche, avvenuta giovedì 28 aprile, il film Zeta diretto dal regista Cosimo Alemà sta raccogliendo pareri favorevoli dalla critica e dal pubblico. La prima pellicola che approfondisce il mondo del rap a 360 gradi, è ambientato nella Capitale e nel cast figurano importanti nomi del panorama musicale italiano come Fedez, J-Ax, Clementino, Rocco Hunt.

In una Roma che si divide verticalmente tra centro e periferia, ricchi e poveri, famosi e non famosi, Alex/Zeta, Gaia e Marco sono tre amici poco meno che ventenni con il sogno di sfuggire al destino che la società ha in serbo per loro. La vita di strada, il lavoro al mercato, i casermoni di periferia, la povertà, il piccolo spaccio, il sogno dell’hip hop: questa è la vita per Alex fino a che il sogno non diventa realtà, e lui si trova catapultato nel mondo del rap a giocarsi la sua partita e a far vedere quanto vale. Ma gestire il proprio destino è una faccenda complessa e Alex commette molti errori, fino a ritrovarsi solo, con un successo effimero e senza punti di riferimento. Dovrà affrontare i suoi demoni, la durezza del mondo e la sua confusione per superare la linea d’ombra, imparando ad amare la sua rabbia e riuscendo nell’impresa più difficile: capire fino in fondo cosa desidera.

«Dopo centinaia di clip e due film con poca speranza – ha raccontato il regista Alemà – volevo fare un film sull’amore, sull’amicizia e sulla musica rap, un fenomeno che è esploso a tantissimi livelli».

Be the first to comment on "Da Fedez a J-Ax, il mondo del rap italiano protagonista del film Zeta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*