Intitolata al grande regista Luchino Visconti, la scuola civica di cinema a Milano

Un meritato riconoscimento ad un grande regista, autore di capolavori come Il gattopardo e Rocco e i suoi fratelli. A quaranta anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 17 marzo 1976, è stata intitolata a Luchino Visconti la Scuola Civica di Cinema a Milano.

Inaugurata nel lontano 1962 la scuola ha sede attualmente nell’ex fabbrica di tabacchi nel quartiere Bicocca. Parecchie le autorità che sono intervenute durante la cerimonia tra cui il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini e il sindaco del capoluogo lombardo Giuliano Pisapia: “Il cinema per lui era passione, lavoro – ha sottolineato il primo cittadino – ma anche insegnamento per questo è importante l’intitolazione di una scuola a lui”.

Presenti naturalmente anche i familiari del regista tra cui la nipote Anna Gastel: “È stato uno zio memorabile – ha spiegato – l’asse portante della nostra famiglia. Il suo più grande rammarico è stato quello di non essere stato padre”.

Be the first to comment on "Intitolata al grande regista Luchino Visconti, la scuola civica di cinema a Milano"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*