L’Associazione “Clio” compie un anno: il bilancio e le anticipazioni per il 2017 della Presidentessa Malcangio

Il 15 gennaio dello scorso anno nasceva in città “Clio” (cultura, libri, idee e opportunità), associazione culturale al femminile impegnata nella promozione della lettura e delle pari opportunità.

Un anno di vita denso di iniziative ed eventi, che ripercorriamo per bocca della Presidentessa Paola Malcangio: «Abbiamo ballato contro la violenza sulle donne in occasione della campagna “One Billion Rising” e grazie al “Bookcrossing” abbiamo liberato migliaia di libri a non solo Cernusco, ma anche in giro per l’Italia e per il mondo, e abbiamo aperto 30 zone ufficiali di scambio. Abbiamo organizzato la rassegna letteraria “Le pagine di Clio” alla Bottega del Libro, ospitando autrici del calibro di Sara Rattaro, Emanuela Ersilia Abbadessa, Alice Basso e autori bravissimi come Andrea Vitali e Giuseppe Lupo. Per “Clio Social Book” (libri il cui ricavato sostiene progetti sociali) abbiamo incontrato Alexandra Gatti e Valeria Benatti e sostenuto i progetti della Terapia Intensiva Neonatale di Monza e della Onlus contro la violenza sulle donne “Cerchi d’Acqua”. La formula del “Book Festival Bar”, che fa incontrare scrittori e lettori nei bar cittadini, ha avuto un grande successo e l’abbiamo replicata ad Aversa (Ce) e a Milano all’interno di “Book City” 2016. Con il progetto “Scrittori in classe” abbiamo proposto incontri per le scuole superiori e le primarie. Abbiamo infine lanciato un premio nazionale di narrativa, dal titolo “Donna ieri, donna oggi, donna musa”, la cui scadenza è stata posticipata al 30 giugno».

Il bilancio tracciato dalla Presidentessa per questo primo anno di vita dell’Associazione non può che essere dunque positivo: «Il primo anno di “Clio” è stato intenso e ricco di soddisfazioni. Abbiamo dimostrato che le idee messe al servizio della cultura possono raggiungere un grande pubblico. Le nostre rassegne letterarie e il format del “BookFestivalBar”  hanno avuto grande successo e riceviamo continue richieste di organizzare questi eventi anche in altri comuni di tutta Italia. Abbiamo portato scrittori e scrittrici nelle scuole in maniera strutturata e anche in questo campo riceviamo continue richieste da scuole, non solo cernuschesi. Abbiamo creato una bella rete territoriale con i commercianti, gli sponsor, le istituzioni e le scuole, una rete che lavora bene e produce grandi risultati. Abbiamo messo a disposizione della città migliaia di libri con 30 zone di bookcrossing. Stiamo dimostrando che la cultura può essere davvero la leva di sviluppo di un territorio e lo strumento per migliorare la qualità della vita delle persone».

Il 2017 si prospetta altrettanto ricco di appuntamenti, come preannuncia Malcangio. Ecco gli eventi dei prossimi mesi: sabato 21 gennaio riprenderà la rassegna “CLIO Social Book”, con la presentazione del libro di Paolo Miggiano Ali spezzate.  Sabato 18 febbraio ricomincerà anche la Rassegna “Le Pagine di CLIO”, con il libro di Paola Romagnoli Le muse di Klimt. La rassegna proseguirà sabato 25 marzo con Chiara Santoianni e il suo libro Missione a Manhattan. Continueranno anche gli incontri degli scrittori con gli studenti. Dopo Roberto Ritondale e Loredana Limone, sarà la volta di Laura Bonalumi alla primaria Mosè Bianchi.

Il 14 febbraio, alle ore 18.00, si tornerà a ballare in Piazza Gavazzi contro la violenza sulle donne per la campagna “One Billion Rising”. Immancabile, infine, la replica dell’esperienza del “Book Festival Bar”, nelle giornate del 7, 8 e 9 aprile.

Prima di tutto, però, Clio ha deciso di festeggiare il suo compleanno, sabato 14 gennaio, presso il caffè Sefeba’s di piazza Unità d’Italia. Alle ore 18.00 le “Clio Girls” incontreranno tutti gli interessati per far loro conoscere il programma del nuovo anno e iniziare la campagna tesseramenti. Dalle 18.30 alle 20.00 festeggeranno insieme a tutti i presenti il primo anno di vita dell’Associazione con un aperitivo (prenotazione obbligatoria via e-mail all’indirizzo clioassociazione@gmail.com entro le ore 12.00 del 13 gennaio; costo 4, 50 euro).

Be the first to comment on "L’Associazione “Clio” compie un anno: il bilancio e le anticipazioni per il 2017 della Presidentessa Malcangio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*