Le cernuschesi tornano a ballare insieme contro la violenza sulle donne con il flash mob “One Billion Rising”

Torna anche quest’anno a Cernusco, organizzato dall’Associazione culturale “Clio”, il flah mob “One Billion Rising”, la grande campagna internazionale contro la violenza sulle donne e le bambine, giunta alla sua quinta edizione. Martedì 14 febbraio, alle ore 18.00, in Piazza Gavazzi le donne cernuschesi balleranno ancora, insieme alle donne di tutto il mondo, sulle note della colonna sonora dell’evento, Break the chain, per dire no alla violenza che, secondo le stime della statistica delle Nazioni Unite, una donna su tre sul pianeta ha subito o subirà nella sua vita.

«Sensibilizzare uomini e donne sul tema aiuta. Parlarne sui giornali aiuta. Se non a cambiare la cultura (il lavoro è immane e spetta a tutti, nessuno escluso) almeno a condannare socialmente la violenza e a far sì che le nuove generazioni abbiano meno paura a uscire dal silenzio», scrive l’Associazione “Clio” sul suo sito. Partecipare all’evento “One Billion Rising” è allora sicuramente un modo efficace per focalizzare l’attenzione sulla tematica, manifestando, attraverso la danza, il proprio sdegno, ballando per invocare una nuova presa di coscienza.

Alla manifestazione prenderanno parte anche le donne delle associazioni “Udi – Donne di oggi” e “Se non ora quando” di Pioltello, le mamme del comitato genitori dell’IC “Rita Levi Montalcini” e il gruppo “Harley Davidson Free Souls Bikers”.

Prima del ballo, al centro della piazza, illuminata dall’azienda cernuschese “MIE”, l’artista performativa Sabrina Garatti, declamerà una sua poesia scritta per l’occasione, dal titolo Non fa rumore, non fa abbastanza rumore.

In caso di maltempo, l’evento si terrà all’interno della Filanda.

Sono diverse le realtà che hanno collaborato all’iniziativa, mettendo a disposizione i propri spazi per le prove: il Centro Sportivo “Enjoy”, l’IC Montalcini, il negozio “Indossami ancora”, di Cassina de’ Pecchi; l’associazione “L.A. Danza” e, infine, “Teatro Circo Puzzle” (Strada Padana Superiore, Cernusco sul Naviglio), che domani, dalle 10.30 alle 12.00, ospiterà le prove generali.

 

Be the first to comment on "Le cernuschesi tornano a ballare insieme contro la violenza sulle donne con il flash mob “One Billion Rising”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*