Rinasce l’area feste di Villa Fiorita e fioriscono le iniziative

L’area feste di proprietà comunale sita nella zona di Villa Fiorita, per anni raramente usata e abbandonata a se stessa, lasciata deperire come un fiore appassito, è finalmente rifiorita: da meno di un mese ha infatti riaperto i battenti, grazie alla giovane Cooperativa sociale Artaban, che partecipando al bando pubblico indetto nel 2014 dal Comune per la concessione e la riqualificazione dello spazio, si è aggiudica la sua concessione per 12 anni.

L’intervento di riqualificazione e la successiva opera di allestimento degli spazi, totalmente a carico della Cooperativa, hanno puntato sul recupero di materiali, strutture e piante.

Tre i pilastri su cui si basa il progetto di gestione di Artaban: CUCINA, EVENTI, UTOPIE.

Cibo, innanzitutto: all’interno sono infatti presenti un punto ristoro, con bar e cucina, aperto a pranzo e la sera (trattoria di giorno e bar/birreria di sera). All’estremità dell’area feste verrà realizzato un orto, mentre lungo tutta la recinzione verranno messe a dimora piante e alberi da frutto.

Cibo significa soprattutto attenzione alla terra, attivazione di «un percorso che passi attraverso cibo e cultura, memoria storica del territorio e cooperazione internazionale, con una grande attenzione all’agricoltura locale e ai suoi protagonisti, alla filiera corta, al consumo consapevole, all’eticità e alla qualità delle produzioni». Da settembre la struttura ospiterà anche corsi e laboratori a tema.

Seconda parola chiave: eventi. La Cooperativa si propone infatti di promuovere eventi culturali sia all’interno che, soprattutto, nella grande area all’aperto attrezzata da aprile a settembre.

Lo scopo è far diventare Villa Fiorita «un vero e proprio spazio culturale, aperto alla collaborazione attiva delle associazioni del territorio e dei cittadini che vorranno fare di questo luogo un punto di incontro e di scambio di idee e progetti».

E da questo punto di vista sono molte le iniziative già sbocciate: feste, musica dal vivo, spettacoli teatrali, incontri e ora anche presentazioni di libri, con l’incontro sul racconto La leggenda del naviglio della Martesana di Giorgio e Serena Perego, giovedì 7 luglio alle ore 18.30.

Per restare aggiornati sui prossimi eventi: www.villafiorita.org, oppure pagina facebook VILLA Fiorita

a cura di Serena Perego

Be the first to comment on "Rinasce l’area feste di Villa Fiorita e fioriscono le iniziative"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*