Secondo week-end all’insegna della solidarietà: sabato 26 e domenica 27 novembre vendita di prodotti locali tipici delle regioni terremotate

Non si fermano le iniziative solidali messe in campo anche dal Comune e dalle Associazioni di Cernusco a favore delle popolazioni del Centro Italia, colpite da uno sciame sismico che dallo scorso agosto continua a far tremare la terra sotto i loro piedi.

Dopo l’amatriciana solidale e le raccolte fondi, continua anche questo week-end, come lo scorso, un’iniziativa promossa dalla Protezione Civile e dagli “Amici del Tempo Libero”, in collaborazione con i Carabinieri in Congedo e l’oratorio Sacer: si tratta dell’allestimento di banchetti che mettono in vendita prodotti locali tipici di Marche e Umbria, le due regioni colpite dall’ultima scossa di terremoto. Prodotti d’eccellenza contraddistinti dai marchi i.g.p. (indicazione geografica protetta), d.o.p. (denominazione origine protetta), d.o.c. (denominazione origine controllata) o d.o.c.g. (denominazione origine controllata e garantita): lenticchie, farro, zafferano, pasta, vino, olio extravergine d’oliva, caciotta, formaggio al tartufo, pecorino stagionato, miele, yogurt, confetture di marmellata e frutta sciroppata, carne di maiale e salumi, solo per fare alcuni esempi.

Alcuni volontari partiranno giovedì mattina da Cernusco per recarsi a Norcia e dintorni per acquistare, direttamente dai produttori, quanto sarà messo in vendita sabato 26 e domenica 27 dalle 9.00 alle 17.00 in Piazza Matteotti.

Il ricavato della vendita andrà devoluto alla Caritas, che lo utilizzerà per i progetti che ha già avviato in queste zone.

Cernusco si dimostra insomma ancora una volta in prima fila nella gara di solidarietà alle popolazioni terremotate, con questa ennesima iniziativa che rappresenta un modo concreto per sostenere le zone terremotate nella ripresa della loro attività e produttive, legate soprattutto all’agricoltura e all’allevamento, e nel mantenimento dei posti di lavoro.

Una bella occasione per acquistare dei buoni prodotti da regalare in vista del Natale e per far sentire ai nostri connazionali in difficoltà, attraverso un gesto concreto di aiuto, che anche questa volta i cernuschesi ci sono.

A cura di Serena Perego

Be the first to comment on "Secondo week-end all’insegna della solidarietà: sabato 26 e domenica 27 novembre vendita di prodotti locali tipici delle regioni terremotate"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*