Uragano PSG, abbatte il Troyes 9 a 0 e si laurea campione di Francia

Ogni aggettivo sarebbe forse superfluo per definire la stagione da record del Paris Saint-Germain, la squadra francese come un uragano si è abbattuta in campionato contro il Troyes spazzato via dal terreno di gioco con un groppone di nove reti da portare sulle spalle.

Una passeggiata per gli uomini di Blanc, contro la formazione fanalino di coda in Ligue 1, che ha portato il PSG a laurearsi campione di Francia per la sesta volta nella sua storia, il quarto titolo consecutivo raggiunto grazie agli ingenti investimenti della proprietà qatariota nelle ultime sessioni di mercato.

Ad attirare le luci della ribalta ancora una volta è stato Zlatan Ibrahimovic, autore di un poker a Troyes e di ben 27 reti in Ligue 1, che si è espresso così riguardo una possibile permanenza nella capitale francese: “Sono felice. Con i tifosi ho sempre avuto un buon rapporto e il club si è preso cura di me. Al momento, la prossima stagione non sarò al PSG. Mi resta un mese e mezzo qui: mi sto divertendo, ma non so quello che succederà l’anno prossimo – ha ammesso lo svedese per poi scherzare – Qui mi vogliono bene ma non credo possano rimpiazzare la Tour Eiffel con una mia statua. Nemmeno i dirigenti ce la possono fare. Ma se ce la facessero rimarrei qui, promesso”.

Be the first to comment on "Uragano PSG, abbatte il Troyes 9 a 0 e si laurea campione di Francia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*